The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

VOEDING

Olandesi spreconi, 1/3 del cibo finisce nella spazzatura

Lo spreco di cibo è un serio problema in Olanda. Circa un terzo della produzione totale finisce nel bidone della spazzatura. Primi colpevoli i consumatori, responsabili del 42% dello spreco. Ogni olandese getta via 41 kg di cibo all’anno, soprattutto pane, come riportato da Nieuwsuur.

Secondo l’esperto Toine Timmersman dell’Università di Wageningen, la catena del cibo in Olanda -consumatori, supermercati, ristoranti- sperpera circa 5 milioni di kg di cibo al giorno. ”Pensate solo a quanto ammonta all’anno! È una fila di camion che arriva in Spagna e poi torna indietro. Tutti prodotti buoni che dovevano essere mangiati”, ha detto al notiziario. L’Olanda punta a dimezzare lo spreco alimentare entro il 2030. Tuttavia, la missione non sembra delle piu’ semplici: stando all’esperto, infatti, negli ultimi anni la riduzione allo spreco è stata minima.

Ma non tutto e’ perduto: almeno stando alle centinaia di iniziative sorte per far fronte allo spreco di cibo in Olanda. Una di queste, è la app Too good to go. Con essa, hotel, panetterie, ristoranti e supermercati possono offrire i loro prodotti rimasti invenduti.

Il produttore di mangimi per bovini ForFarmers si concentra sugli scarti dell’industria. La compagnia possiede circa 90 stabilimenti dove 200 camion consegnano i prodotti in eccesso come siero di latte, cereali, bucce di patate, amido, mais, soia, pane e cioccolato.