The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Olanda, società di trasporto pubblico rischiano licenziamenti di massa

Le società di trasporto pubblico stanno affrontando seri problemi finanziari a causa della crisi del coronavirus e temono che dovranno effettuare dei licenziamenti. NS prevede che dovrà tagliare circa 2mila posti di lavoro e che i trasportatori regionali ne aggiungeranno altre centinaia, secondo l’organizzazione del settore OV-NL, riferisce NOS.

“Attualmente abbiamo circa la metà dei viaggiatori che avevamo prima del corona”, ha detto all’emittente il presidente di OV-NL, Pedro Peters. Nonostante ora le misure corona sui treni siano più rilassate, “Il governo ha chiesto ai cittadini di evitare i trasporti pubblici.”

“Ne hanno fatto uso solo per i viaggi necessari. La gente ha ascoltato incredibilmente bene. Eravamo solo al 10% del numero di viaggiatori che avevamo precedentemente. Ora siamo al 50%, quindi le cose stanno lentamente andando nella giusta direzione, ma non siamo neanche lontanamente vicino al 100%.”

OV-NL prevede che entro la fine dell’anno il numero di passeggeri sarà al massimo intorno al 70%, il che significa che le compagnie di transito continueranno a perdere il 30% delle loro entrate. pER il resto dell’anno il trasporto pubblico è supportato da un pacchetto di compensazione di circa 1,5 miliardi di euro, ha dichiarato Peters. “Ma a gennaio questo problema non sarà ancora risolto.”

Le compagnie di trasporto pubblico si incontreranno con il Ministero delle infrastrutture e della gestione delle risorse idriche la prossima settimana. “Prima del Budget Day, vogliamo avere più chiarezza su come dovremo continuare il prossimo anno”.