NL

NL

Olanda senzatetto: in 10 anni raddoppiato il numero di persone senza fissa dimora

L’economia olandese vola ma a dispetto dei numeri, c’è anche l’altra faccia della medaglia da considerare: stando al quotidiano Trouw, infatti, il numero di homeless non è mai stato tanto elevato come ora. Rispetto al 2009, sarebbero raddoppiati i senzatetto.

La questione riguarda tanto persone avanti con gli anni, quanto i giovani: gli alloggi sono inaccessibili e spesso la strada è l’unica opzione.

Centraal Bureau voor de Statistiek, il Centro di Statistica, ha stimato che quasi in 40mila sono costretti a vivere in strada. Nel 2014 erano 12mila. E la cifra non riguarda i richiedenti asilo finiti fuori dal circuito di assistenza: stando a Trouw, il numero parlerebbe di persone senza fissa dimora che dormono in strada, in parchi, sotto i portici e non includerebbe coloro che dormono in maniera permanente da amici o parenti.

Secondo Federatie Opvang eLeger des Heils, due associazioni che si occupano di alloggio per senzatetto la causa sarebbe da ricercare nel mercato immobiliare impazzito.

C’è poi un altro gruppo, oltre ai senza fissa dimora che non hanno un impiego: coloro che hanno un entrata ma quella somma non è sufficiente per arrivare a fine mese, dice Federatie Opvang. Questo segmento aumenta costantemente. E si tratta di persone che non hanno particolari problemi finanziari o personali, semplicemente non trovano un alloggio che rientri nel loro budget.

Molto preoccupante la situazione degli under 30: in questa fascia d’età, infatti, il numero di senzatetto è addirittura quadruplicato.

SHARE

Altri articoli