NL

NL

Olanda meglio delle Bermuda: Uber trasferisce l’ufficio per la proprietà intellettuale

La compagnia di taxi Uber ha spostato il suo ufficio per la proprietà intellettuale dalle Bermuda ai Paesi Bassi, risparmiando 6,1 miliardi, ha detto l’agenzia di stampa internazionale Bloomberg venerdì.

Un portavoce di Uber ha detto a Bloomberg che la mossa è stata pensata per il nuovo ambiente fiscale globale” e ha segnato la fine dell’uso da parte di Uber della strategia fiscale nota come “Double Dutch”.

Quella struttura, che coinvolge società di diritto olandese create per incanalare i profitti verso paradisi fiscali, è molto popolare tra le multinazionali. Sia l’UE che l’OCSE stanno lavorando duramente per fermare la corsa alla costruzione fiscale di comodo.

La società olandese che controlla le rolyalties di Uber è controllata da una sussidiaria a Singapore. La sede centrale dell’azienda per tutte le sue attività non americane ha sede ad Amsterdam dal 2013.

SHARE

Altri articoli