The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Olanda, lotta all’emergenza abitativa: 51,000 case economiche in arrivo

Sono in arrivo 51,000 nuovi alloggi finanziate dal governo Olandese e da alcune municipalità per un totale di 620 milioni di euro e 27 progetti di costruzione. 32,600 degli alloggi in arrivo avranno prezzi convenienti, ha annunciato la ministra Kasja Ollongreen di Home Affairs.

La maggioparte delle abitazioni da costruire includeranno case per anziani o cittadini a reddito basso, soprattutto chi acquista per la prima volta. Alcuni progetti sono dedicati a case per studenti, 14,000 saranno case popolari e 12,000 avranno affitti mensili tra i 700 e i 1000 euro. Ad Amsterdam verranno trasformati edifici nell’area di Sloterdijk, e nuove abitazioni saranno costruite a Feyenoord city Noordrand Zuiderpark a Rotterdam. Il piano include anche tre progetti a Den Haag, uno nel quartiere HS.

Il governo sta cercando di pianificare più progetti di costruzione possibile per combattere la carenza di alloggi. Entro il 2030 dovrà costruire 845mila case per garantire un’abitazione a tutti. Le municipalità hanno presentato 52 progetti, 27 sono stati approvati per il sussidio. Per essere approvati i progetti dovevano includere la creazione di case economiche e la copertura di una percentuale del costo a carico della municipalità. Si potranno riproporre i progetti non approvati, per arrivare a esaurire il fondo da 1 miliardo di euro stanziato dal governo.

Le nuove abitazioni saranno costruite in diverse città oltre alle tre principali: Alkmaar, Arnhem Breda, Deventer, Enschede, Harderwijk, Hoorn, Nijmegen e Utrecht. I progetti dovranno inziare nel 2023, ma alcune case saranno pronte giá l’anno prossimo.

Molti dei piani di costruzione comprendono vecchi uffici da trasformare in abitazioni, progetti costosi che non potrebbero essere realizzati senza l’aiuto del governo. Al momento molti cittadini si trovano in difficoltà per i prezzi crescenti delle case nelle grandi città Olandesi.