The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

OLANDA Il governo vuole chiudere i club di criminali “Easy riders”

Tempi duri per i club di “Easy Riders” in Belgio, Olanda e Germania: dopo una retata della scorsa settimana, che ha portato all’arresto di 20 membri delle gang Bandidos e Red Devil, operanti tra Limburgo, Brabante e la regione frontaliera tedesca del Nord Reno-Westfalia, il governo pensa ad una stretta sui club di motocliclisti. Nell’operazione congiunta tra la polizia olandese e quella tedesca, è stato confiscato ai motocliclisti un vero e proprio arsenale, denaro contante e droga. All’Aja pensano ora ad una normativa che consenta di chiudere rapidamente quei club coinvolti in attività criminali, sulle orme di quella tedesca che già lo consente. Le autorità oltre frontiera sono impegnate da anni con le attività delle gang di motociclisti, che contano 1200 membri e sarebbero attive in diversi mercati criminali, dal traffico di stupefacenti, all’estorsione.

Il fenomeno dei motorclubs è molto diffuso in nord Europa. Hells Angels, Bandidos e Satudarah sono i tre club più attivi nei Paesi Bassi.

Pic Source: pixabay