di Francesca Spanò

L’ Olanda, non è una novità, offre più festival pro capite di qualunque altro paese d’Europa. Questo fine settimana abbiamo scelto per voi Applesap Fresh Music Festival, che oggi, 8 agosto, apre i battenti a Flevopark, Amsterdam.

La selezione musicale del festival hip hop più grande dei Paesi Bassi va di pari passo con l’innovazione: i nuovi talenti locali in materia di hip hop, garage, R&B, soul e musica elettronica affiancano così grandi nomi della scena internazionale, per una line-up variegata.

Non è un caso, allora, che l’Applesap sia una delle occasioni privilegiate per introdurre artisti dagli USA e dall’Inghilterra alle folle olandesi, che ormai da 15 anni popolano l’Applesap. Accanto al rapper statunitense Kendrick Lamar troviamo, tra gli altri, l’olandese Cinnaman – ormai amico del festival – e l’inglese Benji B.

Nato come evento gratuito nel 2000, l’evento si è trasformato in un punto di incontro (a pagamento) non solo musicale: accanto ai beat si trovano infatti una rassegna internazionale di cibi e attività per bambini gratuite sotto i 12 anni.

In occasione del quindicesimo anniversario, poi, il team dell’Applesap ha dato vita ad un libro di fotografie che racconta, in 250 scatti di Karen Rosetzsky, la cultura di strada di Amsterdam degli ultimi 15 anni.