NL

NL

Olanda, diminuiscono i coltivatori nel paese dei tulipani

In Olanda, il paese dei tulipani, dimunuisce il numero dei coltivatori. Lo riporta l’Ufficio Nazionale Statistiche, CBS giovedì.

Nel nel 2017 l’area dedicata alla coltura di fiori contava 26.000 ettari, il 18% in più rispetto al 2000. Metà degli ettari coltivati erano riservati ovviamente ai caratteristici tulipani. Tuttavia, oggi, sembra essersi ridotto del 47% il numero dei coltivatori.

Nuove specie hanno riempito le lacune lasciate dai tulipani: la coltivazione dei gigli è aumentata del 27%, mentre quella dei giacinti del 25%.

I tulipani dal 2000 al 2017 erano stati talmente preponderanti che avevano scalfito le percentuali di altre specie come i gladioli o i narcisi, ridotti rispettivamente al 30% e al 19% sulla totalità dei campi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli