Olanda, arriva la vernice anti “urinatori-selvaggi”

Tempo scaduto per l'”urinatoio selvaggio”: una piccola società di Heiloo, comune del Friesland, potrebbe aver trovato la soluzione ad uno dei maggiori grattacapi per gli amministratori delle moderne metropoli-lunapark, le cui strade e pareti degli edifici vengono costantemente scambiate per WC all’aria aperta. Per le strade vuol dire odore nauseabondo e scarsa igiene, per edifici e monumenti significa danni permanenti.

La Orange Nanotech, come spiegato sul sito, ha realizzato una vernice composta da microscopiche particelle di silice  idrorepellente, trasparente e persino inodore. La particolarità di questa tinta è di rendere la superficie perfettamente impermeabile e favorire il “vendicativo” risultato di proiettare il getto di pipì (non autorizzato) direttamente su scarpe e pantaloni dell’urinatore selvaggio.

Come riporta il Parool, al Palais, in piazza Dam, vorrebbero saperne di più.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli