Credit Pic: Wikipedia

Un altro tentativo di fuga da un penitenziario olandese: Dino Soerel, che sta scontando l’ergastolo per il coinvolgimento in una serie di omicidi, ha cercato di scappare dalla prigione di Heerhugowaard giovedì, insieme ad un altro prigioniero, scrive il Telegraaf. Il ministero della Giustizia ha dichiarato che Soerel è stato trasferito ora nel carcere di massima sicurezza di Vught a causa di “sospetti di un tentativo di fuga” e che il caso è sotto inchiesta, dice il giornale.

Soerel, 59 anni, è stato condannato all’ergastolo nel cosiddetto processo Passage nel 2017, nel quale sono coinvolti Willem Holleeder e Stanley Hills, che è stato ucciso nel 2011. Sorprendentemente, l’uomo era stato trasferito in un carcere con regime meno duro perchè il suo stato di detenzione era stati ritenuto eccessivo dal giudice di sorveglianza.

Soerel è il secondo criminale condannato all’ergastolo che ha tentato di fuggire questo mese. A metà gennaio, quattro uomini hanno cercato di far uscire Omar L. dal carcere di Zutphen. L. è in prigione per il suo ruolo in molteplici omicidi e tentativi di fuga legati ad esso.