Nuovo attacco a coppia gay ad Amsterdam Oost giovedì sera. Un uomo è stato pugnalato con un pezzo di vetro, rimanendo ferito al braccio. Tre adolescenti sono stati arrestati, ha dichiarato la polizia su Twitter.

L’incidente è avvenuto su J.C. van Epenstraat. Secondo AT5, le vittime erano in canoa quando gli autori hanno iniziato a urlare insulti a causa del loro orientamento sessuale. Le vittime, non appena hanno cercato di rivolgersi agli adolescenti, sono state attaccate.

Una delle due vittime di omofobia è stata portata in ospedale in ambulanza perché ferita al braccio da un pezzo di vetro. L’adolescente sospettato di aver pugnalato l’uomo ha 14 anni, secondo NOS. Gli altri due sospetti hanno 14 e 15 anni. La polizia sta ancora indagando. Questo è il terzo incidente di una coppia gay molestata e attaccata ad Amsterdam da Pasqua.