NL

NL

Nuove regole per il mercato della prostituzione olandese: è lotta allo sfruttamento

Il governo olandese sta adottando nuove misure per combattere gli abusi nell’industria del sesso. A lavoratori e lavoratrici del sesso sarà presto richiesto un permesso per svolgere il proprio lavoro e l’età minima per la prostituzione sarà innalzata da 18 a 21 anni. Saranno presto punibili anche i “protettori” delle e dei sex workers senza licenza. Tutte queste misure sono parte di una proposta di legge che il governo presenterà a breve.

Con questo disegno di legge, il governo vuole portare “uniformità” alle regole sul lavoro sessuale. Attualmente si applicano regole diverse per ogni tipo di lavoro sessuale e l’età minima varia a seconda del comune. Alcuni comuni prevedono un’età minima di 18 anni e altri 21 anni. La proposta introdurrà un solo tipo di permesso per tutti i lavori sessuali e un’età minima nazionale di 21 anni.

Anche il codice penale sarà adeguato in modo che i protettori che sfruttano operatori e operatrici del sesso possano essere combattuti più efficacemente. Gli articoli che criminalizzano la tratta di esseri umani e lo sfruttamento nella prostituzione saranno ampliati per includere le persone “coinvolte” con le lavoratrici del sesso ottengono “benefici economici” dal loro lavoro. In breve, diventerà illegale essere il protettore di una prostituta che non ha licenza.

Ma queste misure sono già controverse. Le persone all’interno dell’industria del sesso hanno avvertito che la legge spingerebbe a lavorare illegalmente invece che tutelarle,  esponendole maggiormente alla criminalità e “forzandole”a lavorare in nero. Il governo invece ritiene che il nuovo disegno di legge possa aiutare ad affrontare “lo sfruttamento e la tratta di esseri umani” e creare “un ambiente di lavoro sicuro e sano”.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli