La notizia che il governo sta valutando di allentare le misure Covid dal 21 aprile, non ha raccolto solo commenti entusiasti: in molti, infatti, per ragioni diverse sono particolarmente scettici. I medici, soprattutto, si chiedono il senso di annunciare un rilassamento nelle norme, mentre la pressione sugli ospedali continua ad aumentare, dice NOS.

Il governo ha sempre indicato la riduzione della pressione sull’assistenza sanitaria come una delle bussole per allentare le misure ma ora sembra aver cambiato idea.

Il microbiologo medico Marc Bonten, membro OMT (Outbreak Management Team), è uno dei critici: reparti IC pieni, diffuso assenteismo tra i sanitari (stremati), i numeri in aumento e il governo vuole allentare le misure?

Secondo l’esecutivo, l’aumento del numero di vaccinati offre spazio di manovra.  Ma anche Diederik Gommers è critico: al programma RTL Beau ha detto ieri sera che è bene organizzarsi ma che i piani possono essere attuati solo quando le cifre caleranno di nuovo.

“Prima dobbiamo raggiungere il picco”, ha detto. Il piano era di riaprire a fine aprile e la sua speranza è che entro allora, il picco sia stato superato. Nonostante gli annunci, la terapia intensiva è al completo: la scorsa settimana, l’aumento è stato del 10%.