I dati sul coronavirus in Belgio continuano a diminuire, dice VRT, basandosi sulla lettura di dati diffusi dall’istituto di sanità pubblica Sciensano.

Questi dati mostrano ulteriori diminuzioni del numero di ricoveri e decessi di persone con COVID-19 e anche la percentuale di persone testate per il coronavirus che risulta positiva è diminuita e ora si attesta al 6%.

Nella settimana dal 9 al 15 maggio gli ospedali del paese hanno segnalato una media di 146 ricoveri di pazienti con COVID-19 al giorno: si tratta di un calo dell’11% rispetto alla media della settimana precedente. Sabato 15 maggio gli ospedali hanno segnalato 168 nuovi ricoveri mentre 240 pazienti sono stati dimessi.

Ciò porta il numero totale di pazienti COVID-19 negli ospedali belgi a 1.813, con una diminuzione del 16% rispetto alle cifre di una settimana fa, scrive VRT. Di quelli in ospedale, 622 (il 12% in meno rispetto a questo periodo la scorsa settimana) sono ricoverati in reparti di terapia intensiva.

Nella settimana dal 6 al 12 maggio una media di 2.634 persone in Belgio è risultata positiva al coronavirus: si tratta di un ccalo del 12% rispetto alla media della settimana precedente. Tra il 6 e il 12 maggio una media di 51.300 persone sono state testate ogni giorno per il coronavirus;  questo è il 3% in più rispetto alla settimana precedente. Di quelli testati il ​​6% è risultato positivo al virus. Si tratta di uno 0,7% in meno rispetto alla settimana precedente.

Il tasso di riproduzione di base (R0) per il coronavirus in Belgio è attualmente pari a 0,91. Ciò significa che il Covid è non fase regressiva nel paese.