Continuano a salire i contagi: RIVM ha registrato 8.530 nuovi contagi, ossia 1.682 in più rispetto a ieri, mentre i ricoveri in terapia intensiva sono saliti del 6% rispetto alla settimana scorsa, dice NOS.

Il mercoledì e il giovedì il numero di test positivi è quasi sempre superiore a quello del resto della settimana. Questo perché le persone effettuano meno test durante il fine settimana e successivamente si verifica un “effetto di recupero” durante la settimana, spiega NOS.

Ma a parte questa circostanza, c’è stato anche un marcato aumento del numero di test corona positivi durante la settimana: +14% rispetto ai sette giorni precedenti, con un picco ancora mai raggiunto nel 2021. Ad oggi, un totale di 2.614 pazienti Covid sono ricoverati in ospedale, ieri erano 2653; di cui 822 in terapia intensiva, ieri erano 823.

I numeri sono ancora alti e in crescita ma la speranza di RIVM è che il picco sia vicino e che la prossima settimana, ciò si traduca in un calo del 10% delle ammissioni. Gli scienziati avevano suggerito al premier di attendere il picco effettivo prima delle riaperture ma Rutte ha preferito basarsi sulle proiezioni.

Calano ancora i decessi: negli ultimi sette giorni, RIVM ha registrato una media di 19 decessi al giorno, contro i 25 decessi al giorno di una settimana prima.