NS pronta per la Formula1

Le Ferrovie dei Paesi Bassi utilizzeranno lo stesso numero di treni previsto delle edizioni precedenti durante della Formula1 a Zandvoort ad inizio settembre, anche se solo due terzi del numero originale di spettatori potrebbe essere presente all’evento. Durante il fine settimana del 3, 4 e 5 settembre, NS farà circolare dodici treni all’ora da e per Zandvoort.

I treni arriveranno e partiranno ogni cinque minuti per un trasporto complessivo di 10.000 passeggeri all’ora. L’associazione dei viaggiatori Rover ha chiesto a NS di informare i viaggiatori nel modo più chiaro possibile sulla riduzione della grandezza e del numero di treni disponibili nel resto del paese durante l’evento.

Venerdì scorso è stata annunciata la possibilità di svolgere la gara, ma con un numero ridotto di spettatori.

Ciononostante NS si aspetta la presenza di grandi folle per il Gran Premio. Zandvoort e Bloemendaal aan Zee non saranno raggiungibili in automobile il 2, 3, 4 e 5 settembre e gli spettatori dovranno tenere conto di un viaggio di almeno mezz’ora sul treno per raggiungere la gara. A causa dell’alto numero di persone attese, sarà proibito portare la bicicletta sul treno nella tratta tra Amsterdam e Zandvoort.

Come racconta NS, sarà un’operazione enorme. L’orario per il fine settimana di settembre è stato già testato con una simulazione al computer. Il processo di entrata e uscita pure e per garantire che tutto funzioni alla perfezione ci saranno circa 300 dipendenti in più durante l’evento per aiutare i viaggiatori e far fluire il traffico pedonale.

Alla stazione di Zandvoort sono state installate anche delle postazioni temporanee in più per il check-in ed il check-out, in modo da ridurre i ritardi. Inoltre, ProRail ha fornito squadre di soccorso extra, una locomotiva di traino e un treno di riserva con personale.

Durante quel fine settimana probabilmente ci saranno molti passeggeri diretti ad altri eventi, come il Wereldhavendagen (Giornate Mondiali del Porto) a Rotterdam. In parte per questo motivo, Rover ha chiesto a NS di informare al meglio anche i passeggeri che non andranno a Zandvoort.

 

SHARE

Altri articoli