Una società olandese vuole realizzare un collegamento ferroviario notturno tra Bruxelles e Praga insieme ad NS, con fermate ad Amsterdam, Berlino e Dresda, scrive AT5. Il treno partirà  dal 2022. Dal 2016 non circolano più treni notturni da e per Amsterdam.

Secondo le due società, il nuovo collegamento è ideale per viaggi in città e appuntamenti di lavoro. “Il treno parte da Bruxelles in prima serata e viaggia via Amsterdam in direzione di Berlino, Dresda e Praga, arrivando in un momento conveniente la mattina.”

Quando verrà concretizzato, sarà il primo collegamento ferroviario per la start-up olandese European Sleeper. “La nostra ambizione è creare una rete di collegamenti ferroviari notturni dai Paesi Bassi e dal Belgio verso importanti destinazioni in Europa“, afferma la società.

Per il loro primo treno notturno, stanno lavorando con la ceca RegioJet, una compagnia che gestisce già diversi collegamenti a lunga distanza in Europa, dice AT5. Questo sarà il primo treno notturno tra Amsterdam e Praga. Stando alla descrizione, è possibile prenotare posti a sedere e posti letto, ed è anche possibile portare la bicicletta in treno. 

Inizialmente era stato pensato anche un collegamento ferroviario tra Amsterdam e Vienna alla fine del 2020, ma il suo ‘lancio’ è stato -poi- posticipato a causa della crisi Covid.