A parte il fatto che le terrazze e i negozi potranno aprire a determinate condizioni e che il coprifuoco verrà eliminato, stasera il gabinetto annuncerà più rilassamenti, dicono addetti ai lavori a NOS.

Ai funerali saranno ammessi 100 visitatori, al posto dei 50 attuali e saranno riaperte anche le scuole guida. Nuove regole per eventi sperimentali: saranno possibili solo a determinate condizioni (non avranno luogo se ci sono più di 900 pazienti in terapia intensiva).

Già ieri era stato annunciato che le terrazze avrebbero potuto ospitare un massimo di due visitatori per tavolo, o più persone appartenenti alla stessa famiglia. Le terrazze dovranno con ogni probabilità chiudere alle 18:00.

C’è anche quasi certamente un limite per il numero di persone autorizzate a sedersi su una terrazza, a seconda dello spazio. Ma anche le terrazze più grandi non dovrebbero mai essere con più di 50 ospiti.

L’orario di chiusura per i negozi non essenziali sarà alle 20:00 e con un massimo di clienti.