Il coprifuoco sarà prolungato per tre settimane dopo il 2 marzo, le scuole superiori riapriranno (parzialmente) e sarà consentito alzare la saracinesca ai parrucchieri.

Sono queste le novità che il governo si prepara ad annunciare a breve, dicono gli addetti ai lavori a NOS.  L’estensione del coprifuoco consente di rilassare le norme in altri settori chiave , secondo il ragionamento del governo.

Ad esempio, l’intenzione è che i parrucchieri possano riaprire il 2 marzo, anche se a determinate condizioni: solo su appuntamento e con test negativo.

NOS dice che le scuole superiori, probabilmente, riapriranno il I° marzo per un giorno e mezzo a settimana, così da garantire il posto per tutti e il rispetto del distanziamento. Ma questo solo per le professionali. L’istruzione superiore e le università rimarranno chiuse per ora.

Anche lo shopping potrebbe essere ampliato, consentendo visite ai negozi su appuntamento.

Martedì prossimo, il primo ministro uscente Rutte e il ministro De Jonge terranno un’altra conferenza stampa in cui verranno annunciate queste misure.