Le quattro grandi città stanno crescendo alla velocità della luce e la stretta superfice olandese si sta urbanizzando sempre di più.

Amsterdam

Secondo NOS, con circa 10.000 nuovi residenti ogni anno Amsterdam guida l’espansione dei centri urbani. La capitale presenterà oggi il piano per lo sviluppo urbanistico e il progetto è di mantenere la città mista, redditi alti e medio-bassi.

Per il quarto anno consecutivo, dice ancora il portale, la costruzione supererà la soglia stabilita di 5000 alloggi, con 7264 case in più nella capitale.

In confronto, la media dal 1994 era di 4164 case all’anno. Inoltre, negli ultimi quattro anni sono state costruite oltre 4.000 abitazioni temporanee, come alloggi per studenti. In totale, negli ultimi 4 anni sono stati costruiti benn 26.528 nuovi alloggi.

Secondo l’assessore alla casa Laurens Ivens, dice NOS, sarebbero necessari più strumenti legislativi per consentire al comune di intervenire sui prezzi d’affitto quali, ad esempio, la possibilità di stabilire un tetto massimo. Per ora, la municipalità puo’ concordare la tipologia di alloggi costruita ma il prezzo finale nel settore libero, lo decide ancora il mercato.

Rotterdam

Anche Rotterdam ha costruito molto: negli ultimi 4 anni sarebbero quasi 8.000 i nuovi alloggi. Secondo la municipalità, dice ancora NOS, la città si espanderà considerevolmente nei prossimi anni.

La città portuale, a differenza della capitale, punta su alloggi di maggiori dimensioni e punta soprattutto sulle famiglie. Nei prossimi due anni sono previsti 10.000 nuovi alloggi.

L’Aia non può costruire fuori città

Anche l’Aia sta crescendo in fretta. La città prevede siano necessarie 2500 nuove case. L’Aia, a differenza di altre grandi città, non ha possibilità di costruire fuori, avrebbe detto una portavoce del comune a NOS. La costruzione di grandi agglomerati extra-urbani non sarebbe più possibile. Il numero di abitanti di Den Haag, in 20 anni, è cresciuto di 100mila.

Anche Utrecht sta crescendo

Anche il numero di case completate sta aumentando rapidamente a Utrecht. Quasi 9.000 alloggi in più negli ultimi quattro anni. La maggior parte delle case sono state costruite nella nuova zona residenziale di Leidsche Rijn. Utrecht prevede una crescita del 25% tra il 2016 e il 2040. Nei prossimi 20 anni verranno consegnate 41.540 nuove case.