Un ragazzo di 17 anni di Assendelft è stato arrestato nelle prime ore di lunedì mattina perché sospettato di essere coinvolto in un accoltellamento domenica sera alla stazione ferroviaria di Krommenie-Assendelft. Secondo quanto riportato dalla polizia lunedì, il giovane avrebbe pugnalato un altro adolescente, di soli 16anni.

L’accoltellamento è avvenuto intorno alle 19:45 di domenica 23 Agosto. La vittima e un amico stavano litigando con altri tre ragazzi alla stazione dei treni. Quando la situazione si è aggravata, è scoppiata una rissa.

Uno dei ragazzi sospettati, un adolescente di 17 anni, ha estratto il coltello e ha pugnalato il ragazzo 16enne, prima di fuggire dalla scena con i suoi due amici, ha riportato la polizia.

La vittima è stata portata in ospedale per le cure mediche, le sue condizioni sono stabili.

La polizia ha immediatamente iniziato a cercare gli autori del crimine. Poco dopo lo scontro la polizia è riuscita a rintracciare il colpevole e poco dopo mezzanotte lo hanno arrestato. L’adolescente è stato portato in una stazione di polizia per essere interrogato.

La polizia sta ancora cercando gli altri due ragazzi coinvolti nella vicenda e chiede ai testimoni di farsi avanti.