Sabato sera la polizia antisommossa interrompe festa in un tendone a Nieuw-Vennep. Presenti 80 persone, tutti intorno ai 40 e 50 anni.

Il tendone, collocato sul retro della casa, circondata dalle recinzioni, non è stato di facile accesso.  capo del consiglio di sicurezza locale, Marianne Schuurmans ha twittato, che si tratterebbe della terza grande festa smantellata dalla polizia nella regione di Haarlemmermeer.


“È inaccettabile da un punto di vista della salute pubblica, e dei bar e locali che sono stati costretti a chiudere” ha scritto. Inoltre, sempre nel Limburg la polizia ha posto fine ad un’altra festa. Organizzata in un magazzino con 25 partecipanti.

Successivamente altri eventi sono stati interrotti a Hoofddorp, Amstelveen, Maastricht e anche un rave ad Amsterdam Noord. Multe da 4000 euro per gli organizzatori mentre i partecipanti si sono beccati 95 euro a testa.