NL

NL

Non fate riunioni Zoom dall’auto, rischio incidenti: assicuratore NL lancia l’allarme

Gli assicuratori temono “incidenti zoom” mentre gli automobilisti sono occupati con “video call al volante”, scrive AD. Le società devono rapidamente stipulare accordi con i dipendenti che devono impegnarsi a non partecipare a riunioni online dall’auto, o il numero di “incidenti Zoom” salirà presto alle stelle, ha detto l’assicuratore Interpolis.

Una ricerca dell’assicurazione ha rilevato che la metà dei datori di lavoro si aspetta che le riunioni online siano destinate a durare. E i software per riunioni come Zoom, Google Meet e Teams lo rendono così semplice che è possibile partecipare telefonicamente dall’auto e un quinto delle piccole imprese ha affermato che il personale accede regolarmente a una riunione dal veicolo.

“Non farlo”, ha detto Interpolis riguardo alla partecipazione a una riunione online durante la guida. Secondo l’assicuratore, un incontro a mani libere è diverso da una chiamata a mani libere. Una riunione richiede molta concentrazione e tenere traccia di chi sta parlando è quasi impossibile senza guardare il telefono.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli