NL

NL

“No è no”: in Olanda la nuova legge sulla violenza sessuale e sull’assenso entra in vigore

La nuova legge sui reati sessuali, in vigore dal 1 luglio 2024, mira a proteggere meglio le vittime di violenza sessuale, rendendo più facile per loro sporgere denuncia. La legge amplia il numero di reati perseguibili e non richiede più la coercizione per ottenere una condanna. Secondo il pm è probabile un aumento delle denunce, ma la polizia sta già affrontando carenze di personale e ritardi nel trattamento di quelle già presentate, dice NU.

Per affrontare l’implementazione della legge, è stato avviato un progetto di formazione per 25.000 agenti di polizia. Tuttavia, il problema delle carenze di personale persiste e la polizia sta cercando di recuperare i ritardi nelle denunce. Nel 2021, solo il 51% di esposti per reati sessuali è stato trattato entro sei mesi, con l’Ufficio del Pubblico Ministero che ha registrato un tasso ancora più basso del 34%.

La legge introduce nuove disposizioni, come la punibilità per chi perpetra un atto sessuale anche se l’altra persona manifesta in qualsiasi modo il proprio dissenso. Inoltre, prevede pene più severe per vari reati sessuali e criminalizza la sexchatting e l’intimidazione sessuale pubblica. La polizia riceverà aiuto da altre organizzazioni della giustizia e, in alcune città, da funzionari municipali appositamente formati per affrontare l’intimidazione sessuale nelle strade. 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli