NL

NL

No a verifica di qualità, i partiti olandesi non vogliono far valutare i loro programmi

Un numero record di partiti politici non farà verificare i loro programmi elettorali dal Centraal Planbureau. Partiti come BBB, SP, Partij voor de Dieren, PVV e BVNL non parteciperanno alla verifica per varie ragioni. Questo renderà più difficile per gli elettori valutare la fattibilità dei programmi. 

I partiti politici spesso presentano promesse elettorali, come creare più posti di lavoro, investire di più nell’edilizia abitativa o nell’asilo nido ma queste promesse mancano spesso di copertura finanziaria.

Tradizionalmente, il Centraal Planbureau valuta se i programmi dei partiti politici sono fattibili, dice RTL. Questa tradizione è nata nel 1986 su richiesta dei partiti CDA, VVD e PvdA, che volevano avere un’idea se i loro piani fossero realistici.

La consistenza è fondamentale in queste valutazioni, il che significa che i piani devono essere in linea con la linea del partito, piuttosto che essere alterati solo per far quadrare i conti.

Tuttavia, un numero crescente di partiti sta rinunciando a questa valutazione. Nel 2017, undici partiti fecero valutare i loro programmi, mentre alle ultime elezioni del 2021 furono dieci (VVD, CDA, D66, GroenLinks, SP, PvdA, ChristenUnie, SGP, Denk, 50PLUS). Per le prossime elezioni, SP e Denk hanno deciso di non partecipare.

Le ragioni dietro questa decisione variano, spiega RTL: Alcuni partiti ritengono che la valutazione richieda troppo tempo, altri hanno criticato i metodi di calcolo del Centraal Planbureau. Altri partiti hanno semplicemente deciso di non partecipare.

La valutazione non è spesso priva di critiche: il CPB spesso si limita ad un approccio contabile, trascurando il lato politico e sociale della proposta.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli