L’organizzazione Nieuwjaarsduik ha trovato una nuova idea per colmare il vuoto lasciato dal mancato tuffo di Capodanno, come da tradizione olandese. In 24 ore, le lattine contenenti acqua del Mare del Nord sono andate a ruba.

“Se la gente non può venire al mare, ci basta portare il mare dalla gente” ha detto ad AD Alex Schutter della fondazione Nieuwjaarsduik. L’organizzazione ha riempito 25 mila lattine di acqua del Mare del Nord, offrendole gratuitamente alle persone che quest’anno avevano già programmato l’immersione.

L’organizzazione ha visto le lattine finire in un giorno: “Tutti sembrano avere un grande bisogno di un nuovo inizio e li capiamo bene, questo è stato un anno strano”.

Sfortunatamente non si potranno riempire altre lattine: “Questo è il motivo per cui stiamo lavorando sodo su un’altra soluzione per coinvolgere più persone”.