L’agenzia nazionale di statistica CBS ha affermato che la popolazione dei Paesi Bassi, attualmente di 17,4 milioni, raggiungerà i 18 milioni entro il 2026.

La bassa crescita del 2020 dovuta al coronavirus non avrà un impatto importante sull’aumento a lungo termine, ha continuato la CBS.

Entro il 2063, la popolazione potrebbe aver raggiunto i 20 milioni. Quest’anno il dato crescerà di 63.000, la metà dell’aumento previsto, poiché il tasso di mortalità è aumentato e la migrazione rallentata. Tuttavia, il tasso di mortalità potrebbe rallentare nel 2021, grazie all’introduzione del vaccino contro il coronavirus e al miglioramento del trattamento sanitario per la malattia.

L’agenzia prevede che la popolazione dei Paesi Bassi crescerà di circa 100.000 persone nel 2021. Entro la fine di quest’anno, il 25% della popolazione dei Paesi Bassi avrà un background migratorio, cioè con almeno un genitore nato all’estero secondo la CBS.