NL

NL

NL, meno mance con pagamenti digitali e food delivery

Solo un utente su 10 del servizio online per la consegna di cibo Thuisbezorgd offrirebbe una mancia, secondo quanto riferito dall’emittente NOS.

La società ha introdotto la possibilità di lasciare la mancia in maniera digitale a partire da maggio, ma afferma che la maggior parte dei clienti continua a farlo usando banconote o monete. “La mancia in contanti è ciò che facciamo da anni, anche se ci aspettiamo che la mancia online lo sostituisca”, ha detto il portavoce Joris Wilton all’emittente. “Stiamo utilizzando meno contanti e il coronavirus sta accelerando questo processo di passaggio dall’uso delle banconote a quello dei pagamenti online”.

Deliveroo, che ha introdotto la mancia digitale quattro anni fa, afferma che uno su cinque dei suoi clienti utilizza l’opzione. Nei caffè e nei ristoranti, circa la metà dei clienti lascia la mancia, secondo Edwin Vlek del sindacato del settore dell’ospitalità FNV Horeca. “I clienti sono pronti a lasciare mance, ma ci sono meno motivazioni per farlo quando si effettuano pagamenti digitali”, ha detto. ‘E non è come in America, dove il servizio del personale dipende dalle mance’, ha detto. ‘Nei Paesi Bassi le persone hanno un salario e le mance sono un extra. Qui non si vuole rendere il cliente responsabile dello scarso livello di retribuzione del personale del settore alberghiero”.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli