The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL, fondo covid per le scuole: reclutati nuovi docenti

Il governo ha stanziato 210 milioni di euro con i quali le scuole elementari, le scuole secondarie e gli istituti professionali possono richiedere supporto per la crisi dovuta al coronavirus.

Lunedì, i Ministri dell’istruzione Arie Slob e Ingrid van Engelshoven hanno annunciato che questo fondo potrà essere utilizzato per assumere ulteriore personale o personale di supporto specializzato, e in questo modo si tenterà di alleviare le pressioni su insegnanti e dirigenti scolastici.

Slob ha riferito che: “È bene che le scuole rimarranno aperte il più possibile, è importante per lo sviluppo degli studenti” e continua “A causa della pandemia, la pressione sugli insegnanti e sui dirigenti scolastici è molto alta. […] Vogliamo usare questi soldi per cercare di dare sollievo alle classi.”

Le scuole più spesso devono combinare l’apprendimento fisico e quello a distanza, e ciò richiede una grande organizzazione e, a causa della pandemia, il congedo per malattia fra gli insegnanti è più frequente del solito. Ciò, secondo l’opinione dei ministri, potrebbe comportare la cancellazione di alcune classi o la chiusura di interi distretti scolastici. Infatti, ad oggi,  trovare un supplente può essere estremamente difficile a causa della carenza di docenti nei Paesi Bassi. Il fondo sarà disponibile da gennaio.