Dopo la notizia  dell’approvazione del vaccino contro il coronavirus da parte dell’Agenzia europea per i medicinali e la decisione di iniziare la somministrazione dal mese prossimo inizia anche la campagna pubblicitaria del governo.

Da martedì il governo ha iniziato a pubblicare annunci su intere pagine di giornali, titolando “le vaccinazioni possono iniziare” specificando il percorso per il processo di approvazione del vaccino.

L’EMA e il consiglio olandese dei medicinali approvano un vaccino solo se “l’efficienza, la qualità e la sicurezza sono state dimostrate”, afferma l’annuncio. “Lo sviluppo e la valutazione di questo sono stati effettuati più rapidamente del solito. Ciò è stato possibile perché la ricerca si è svolta in tutto il mondo e allo stesso tempo, e la conoscenza è stata condivisa. Ciò ha consentito di risparmiare tempo. “

Secondo una statistica pubblicata la scorsa settimana, l’opinione pubblica olandese ha iniziato ad accettare la necessità di vaccinarsi, sebbene il 30% sia ancora in dubbio e un terzo di loro dirà di no. L’annuncio include anche la data di inizio; dell’8 gennaio partirà il programma di vaccinazione che vedrà le prime dosi destinate alle persone vulnerabili e coloro che svolgono professioni a rischio .

Lunedì l’EMA di Amsterdam ha dato la sua approvazione al vaccino Pfizer / Biontech. I Paesi Bassi inizieranno con poco più di 500.000 dosi, sufficienti per vaccinare 250.000 persone. Entro la fine del primo trimestre, la quota olandese delle consegne Pfizer / Biontech dell’UE raggiungerà quasi 2,5 milioni di dosi, ha detto lunedì sera a Nieuwsuur Marc Kaptein, direttore di Pfizer Nederland.

Nel frattempo, l’amministratore delegato di Biontech Ugur Sahin ha dichiarato all’agenzia di stampa tedesca DPA che sarà chiaro entro l’inizio di gennaio se il vaccino funzionerà anche contro la variante del coronavirus che ora sta girando in Gran Bretagna. “Sono ottimista che sarà così.”