The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

MUSIC

Ninnananna per un mondo frenetico: le otto ore di Sleep di Richter in diretta streaming

CoverPIc | Author: Alper Çuğun | Source: Flickr | License: CC 2.0

Il mastodontico lavoro di otto ore del compositore Max Richter è stato trasmesso su RTÉ Lyric FM a partire dalla mezzanotte del 13 aprile, cinque anni dopo la prima dell’opera alla Wellcome Collection di Londra nel 2015.

La trasmissione ha offerto “agli ascoltatori di tutto il mondo la possibilità di unirsi in un momento di quiete meditativa“, nell’ambito della serie Slow and Mindful, l’offerta musicale di BBC Radio 3 per la mente nel tempo dell’isolamento.

Radiodiffusione europea (EBU) ha riunito i membri delle radio di tutto il mondo per trasmettere l’intero pezzo di 8 ore in Europa e oltre, compresi gli Stati Uniti, il Canada e la Nuova Zelanda.

L’album stesso contiene 31 composizioni, alcune della durata di 20-30 minuti, tutte basate su variazioni di 4-5 temi. La musica –  calma, lenta, pastosa – è  composta per pianoforte, violoncello, 2 viole, 2 violini, organo, voce soprano e sintetizzatori.

“Cinque anni fa ho scritto Sleep come invito a mettere in pausa la nostra vita frenetica per un momento”, dichiara il compositore Max Richter. “Ora ci troviamo tutti di fronte a una pausa inaspettata e sgradita. È tutt’altro che facile adattarsi a questa nuova normalità, che ogni giorno porta nuova ansia e sofferenza alle nostre comunità, a coloro che amiamo e a noi stessi.

“In questo momento la magica capacità della creatività di elevare le nostre giornate e di connetterci gli uni con gli altri è più preziosa che mai, e sono davvero felice che BBC Radio 3 e l’EBU ci permetteranno di essere sintonizzati tutti insieme in tutto il mondo. Vi prego di restare a casa, di stare al sicuro, e di godervi questa piace di 8 ore per riposare con chi amate”.

Nella sua prima trasmissione nel 2015, la diretta di Radio 3 di Sleep ha battuto due Guinness dei Primati; per la più lunga trasmissione di un singolo brano musicale, e per la più lunga trasmissione in diretta di un singolo brano musicale. Dalla prima mondiale, il pezzo è andato in scena in tutto il mondo, con concerti storici a Parigi, Los Angeles e Sydney – con il pubblico nei letti, non nei posti a sedere.

La versione della Deutsche Grammophon è recentemente tornata al primo posto nella classifica dei classici di Billboard negli Stati Uniti, dopo la Giornata Mondiale del Sonno.

Descritto dal compositore come una “ninnananna per un mondo frenetico“, Sleep di Richter cerca di esaminare il rapporto tra la musica e il subconscio. Un’opera che unisce ancora di più le persone in queste giornate casalinghe, questo straordinario momento di trasmissione mira a riunire gli ascoltatori in un momento collettivo di riflessione musicale.