NL

NL

Nijmegen, il ristorante ribelle riapre battenti. Ma dovrà verificare il Green Pass


Il ristorante di Nijmegen Moeke controllerà il corona pass e potrà riaprire: dopo l’intervento del giudice di pace di Arnhem, il sindaco Bruls di Nijmegen ha ritirato oggi l’ordinanza di chiusura.

Bruls ha deciso di chiudere il ristorante Moeke con effetto immediato ieri pomeriggio, dopo che la polizia locale aveva concluso che nessuno controllava i Green Pass.

Il proprietario aveva annunciato che avrebbe ignorato la misura e dopo l’ingiunzione di chiusura, il ristorante ha deciso di impugnare la decisione.

Il giudice ha ordinato al ristorante di cercare di trovare una soluzione con il comune di Nijmegen.

Insieme hanno elaborato il nuovo piano: il ristorante controllerà il QR code Covid in modo più rigoroso. Verrà rimosso anche un cartello all’ingresso che indica che il QR non è necessario nel locale.
La causa non è ancora archiviata. Il giudice valuterà se il comune avrebbe dovuto chiudere il ristorante in caso di violazione delle nuove regole oppure no.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli