NL

NL

Nijmegen e Arnhem mettono Zwarte Piet al bando

Arnhem e Nijmegen si sbarazzano di Zwarte Piet: per le prossime festività natalizie il controverso aiutante nero di Sinterklaas lascerà il posto a Pieten colorati oppure con il volto sporco di fuliggine. Sull’onda della protesta contro il razzismo, i consigli comunali delle due città dell’est del Paese hanno presentato e approvato mozioni in questo senso.

Groenlinks, Pvda e Partito per gli Animali hanno messo all’ordine del giorno nei due comuni i provvedimenti, che dovranno ora essere convertiti in atti concreti. La soluzione più probabile è che i due comuni taglieranno i fondi agli organizzatori qualora non intendessero rispettare l’indicazione del comune.

Ad Arnhem, il Groenlinks locale è soddisfatto della maggioranza raggiunta, dopo anni di tentativi andati a vuoto. “Le proteste contro il razzismo ci hanno dimostrato che abbiamo ancora molti passi da fare, questa è solo una di queste”. Il consiglio comunale di Arnhem vuole che la città non sia coinvolta in nessun raduno che includa Zwarte Piet.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli