Due persone sono state arrestate dopo l’esplosione di un bancomat  nel Zuid-Holland.

L’esplosione, avvenuta nelle prime ore di lunedì, ha distrutto l’apparecchio della Rabobank sulla Kennedyplein a Nieuwkoop, lasciando un cumulo di banconote sulle strada, riporta Omroep West.

Due sospettati sono stati visti fuggire a bordo di uno scooter. La polizia ha usato un elicottero attrezzato con il sistema di rilevamento movimenti per trovare il motorino,parcheggiato all’interno di un furgone. I due uomini seduti nel furgone sono stati arrestati.

Ai residenti è stato ordinato di lasciare le case e trascorrere alcune ore nel palazzetto dello sport della cittadina, perché il servizio esplosivi (EOD) ha trovato all’interno del bancomat un dispositivo sospetto.