Nonostante la crisi Covid, i prezzi degli immobili in NL continuano a salire. Secondo l’Istituto di Statistica (CBS), il prezzo al m2 delle case abitate dai proprietari era quasi il 9% superiore a novembre di quest’anno rispetto all’anno precedente. Ciò significa che l’aumento dei prezzi è oggi leggermente inferiore a quello di ottobre, quando il costo al m2 è stato il più alto negli ultimi due anni.

Il prezzo medio in Olanda è quindi di 344.000 euro; rispetto a ottobre si è assistito ad un leggero calo. Allora, infatti, il costo per un immobile era di poco superiore ai 350.000 euro. Il mese scorso, sarebbero stati venduti 18.449 case e appartamenti, ossia quasi l’1% in più rispetto al 2019.

Nei primi undici mesi di quest’anno, il mercato ha visto cambiare di proprietà 209.000 immobili, ossia il 7% in più rispetto allo stesso periodo del 2019. Le conclusioni di NOS sono, quindi, che il mercato olandese tiene e la domanda continua a superare ampiamente l’offerta.

Tutte le previsioni sul possibile calo del prezzo degli immobili si è rivelato infondato; un possibile calo dei prezzi sarà possibile sul lungo periodo ma nell’immediato nessun “miracolo”: i prezzi continueranno a salire.