I miliardi di risparmi che gli olandesi hanno messo da parte durante la crisi Covid, per il momento, non verranno spesi, dice NOS basandosi su informazioni di un sondaggio di Rabobank svolto su un campione di 1.546 olandesi.

La stragrande maggioranza degli intervistati prevede che i propri risparmi rimarranno invariati o aumenteranno ulteriormente nel prossimo anno; uno su cinque afferma, invece, di voler mettere mano al portafogli.

Durante la crisi, gli olandesi hanno risparmiato un totale di quasi 46 miliardi di euro, oltre 2,5 volte in più rispetto all’anno precedente.

Non sembra esserci alcuna spesa “di recupero” dopo l’allentamento delle misure Covid: la maggior parte degli intervistati prevede di spendere di più nel prossimo anno in vacanze, cibo e bevande, abbigliamento e valori. “Ciò indica che la spesa si normalizzerà di nuovo al livello prima della crisi della corona, ma che non ci sarà alcun impulso aggiuntivo verso l’alto”, afferma l’economista della Rabobank Carlijn Prins.