NL

NL

Nella nuova Camera in Olanda solo 13 deputati su 150 sono rieletti

I 150 nuovi membri del Parlamento olandese, Tweede Kamer, che si è insediato oggi, dopo le elezioni del 22 Novembre, hanno giurato. Secondo NOS. 80 sono politici alla prima esperienza alla Camera, 67 sono totalmente nuovi alla politica e alle istituzioni e solo 13 avevano già esperienza come Kamerleden.

La vicepresidente Roelien Kamminga (VVD) è stata la prima ad aver giurato o promesso (la formula varia in base alle credenze dei singoli). Quindi hanno prestato giuramento tutti gli altri 149 Kamerleden, che potevano scegliere tra giurare o promettere. Hanno giurato o promesso di adempiere fedelmente ai loro doveri, di non aver aver ricevuto denaro in campagna elettorale e di essere fedeli alla Costituzione.

Nella nuova Kamer, il PVV è il partito più grande, con 20 seggi in più, portando il totale a 37. Dopo il PVV seguono GroenLinks-PvdA, VVD e NSC. Quest’ultimo partito ha partecipato per la prima volta ed ha subito ottenuto 20 seggi. Tra i nuovi membri della Tweede Kamer ci sono due leader di partito: Dilan Yesilgöz (VVD) e Rob Jetten (D66). Entrambi sono anche ministri nel governo dimissionario. Oltre a Yesilgöz e Jetten, ci sono altri cinque membri della Tweede Kamer che fanno parte del governo: i ministri Christianne van der Wal e Mariëlle Paul (entrambi VVD) e i sottosegretari Eric van der Burg e Aukje de Vries (entrambi VVD) e Hans Vijlbrief (D66).

Un membro della Tweede Kamer ha ottenuto il suo seggio grazie ai voti di preferenza: Daniëlle Hirsch. Il suo partito GroenLinks-PvdA ha ottenuto 25 seggi e lei si trovava al 27° posto nella lista dei candidati. Grazie ai voti di oltre 25.000 persone, è entrata alla Tweede Kamer scavalcando la sequenza. Tutti gli altri candidati con voti di preferenza si trovavano così in alto nella lista che sarebbero comunque entrati.

La maggior parte dei membri sono uomini, con 89 uomini e 60 donne e per la prima volta c’è anche un parlamentare non binario. Circa la metà ha un’età compresa tra i 35 e i 49 anni. Quattro membri hanno 65 anni o più. Il più anziano (in età) è Raymond de Roon del PVV, che ha 71 anni. Dal PVV proviene anche il membro più anziano in “anni di servizio parlamentare”: il leader del partito Wilders è in parlamento da oltre 25 anni, con una breve interruzione.

I membri della Tweede Kamer provengono principalmente dalla provincia dello Zuid Holland (42 membri), mentre Drenthe, Zeeland e Flevoland ne hanno solo tre ciascuna. Nella nuova Kamer, oltre 100 persone hanno un’istruzione accademica, mentre una ha solo l’istruzione primaria.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli