NL

NL

Nel governo di Wilders parità di genere addio: le ministre sono solo il 38%

Distribuzione più disuguale di così non si poteva: con solo il 38% dei ministeri nel nuovo Gabinetto assegnato a donne, le percentuali dell’esecutivo olandese vanno molto giù rispetto al governo Rutte che aveva una quasi parità, con il 48% dei dicasteri occupato da ministre.

Saranno solo undici le donne contro diciotto uomini nel Gabinetto Schoof. Solo i primi due governi Rutte avevanoì avuto risultati peggiori in questo senso. Nel primo  il 19 percento erano donne, nel secondo Gabinetto era il 35 percento.

La composizione finale del nuovo Gabinetto non era nota fino al venerdì pomeriggio. Fino ad allora, c’era ancora una riunione di crisi riguardo alla nomina del membro del PVV Marjolein Faber come Ministro per l’Asilo e la Migrazione. Il leader del VVD, Dilan Yeşilgöz, ha avuto difficoltà con questa scelta e ha definito Faber “non priva di controversie”. Ma dopo aver deliberato, lei e gli altri leader dei partiti hanno concordato su questa decisione.

Faber sostituisce il suo collega di partito Gidi Markuszower.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli