I biglietti per i treni saranno, a partire dal prossimo anno, più cari. Dal 1 ° gennaio NS aumenterà il prezzo per la seconda classe, in media, dell’1,5% e per la prima classe del 2,6%, dice NOS. L’aumento dei prezzi è una correzione al rialzo che segue l’inflazione.

Il rincaro dovrebbe coprire le spese superiori per la manutenzione dei treni. Le tariffe di prima classe stanno aumentando di più questa volta, perché i prezzi non erano aumentati negli ultimi due anni.

Anche i viaggi in internazionali saranno leggermente più costosi: con un aumento dei prezzi dei biglietti dell’1% in media, NS prevede inoltre di aumentare la tariffa per le biciclette del trasporto pubblico da 3,85 euro a 3,95 euro per 24 ore. Questo piano è attualmente in discussione con le associazioni dei viaggiatori.

La scorsa settimana, NS ha annunciato che circoleranno meno treni nel prossimo periodo, perché la crisi Covid ha provocato una forte diminuzione nel numero dei viaggiatori. A partire da questa settimana, NS opera al 90% della capacità.