BE

BE

Nel 2020 le aziende belghe hanno inviato quasi 266 miliardi di euro verso paradisi fiscali

I 266 miliardi di euro depositati nei paradisi fiscali sono ben al di sopra delle aspettative iniziali delle autorita’ finanziarie: centinaia di aziende in Belgio hanno inviato quasi 266 miliardi di euro verso paradisi fiscali, ha scritto sabato De Tijd. In base alla legge nazionale, qualsiasi individuo o impresa belga che paghi oltre 100.000 euro a una società, istituto finanziario o individuo in un paradiso fiscale deve dichiararlo.

Per l’anno fiscale 2020, il dipartimento ha ricevuto dichiarazioni per 266 miliardi di euro, secondo i dati diffusi dal ministro delle Finanze Vincent Van Peteghem (CD&V), ossia una somma ben al di sopra dell’importo previsto, scrive il quotidiano fiammingo.

Anche nel 2019, la somma finale era stata di gran lunga superiore alle aspettative: la cifra finale per quell’anno era stata di oltre 288 miliardi. Nel 2018 e  nell’anno precesente, le somme sono state rispettivamente di 207 miliardi e 130 miliardi.

SHARE

Altri articoli