NL

NL

Nel 2019 la polizia è stata coinvolta in meno sparatorie dell’anno precedente

La polizia olandese è stata coinvolta in 16 incidenti da arma da fuoco l’anno scorso, provocando quattro morti e 12 feriti, secondo nuovi dati; il trend è simile a quello degli anni precedenti. Il dipartimento della pubblica accusa ha dichiarato di non avere spiegazioni sul calo di incidenti lo scorso anno. Quando si verifica una sparatoria con feriti o decessi, il pubblico ministero apre sempre un’inchiesta per accertare le responsabilità.

Tuttavia, l’associazione Control Alt Delete, che monitora gli abusi in divisa, ha affermato che altre tre persone sono morte mentre venivano arrestate e un altro uomo in manette si è suicidato. Il gruppo afferma che questi incidenti dovrebbero essere inclusi nel totale dei decessi della polizia.

Gli agenti, inoltre, sarebbero stati chiamati per occuparsi di più controversie tra vicini e problemi di disturbo alla quiete: le cifre mostrano  che 51 poliziotti  sono stati vittime di “gravi aggressioni fisiche” l’anno scorso, il doppio di quanti lo siano stati nel 2018.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli