I negozi online stanno andando “estremamente bene” a causa delle restrizioni contro il coronavirus per far restare le persone a casa. I supermercati online sono ovviamente fiorenti, e i negozi ‘fai da te’ stanno anche vedendo incremento delle vendite a doppia cifra, ha raccontato a ND il direttore Wijnand Jongen dell’organizzazione di filiale Thuiswinkel.org.
Ci guadagnano anche negozi che vendono qualsiasi cosa che abbia a che fare con il lavoro da casa. “Da laptop, iPad, a cavi e schermi, anche sedie. Ma non tutte le vendite online sono alle stelle. L’industria dei viaggi è a un punto morto, ricorda Jongen “c’è un calo totale della domanda. Nessuno osa, vuole o pensa di fare un viaggio o di prenotare una vacanza”.
Il settore dell’abbigliamento sta anche vedendo un declino nelle vendite. “Nonostante il bel tempo, nessuno sta pensando a un nuovo vestito o paio di jeans. Questo potrebbe cambiare se le persone vorranno premiarsi quando la crisi sarà finita”.
CoverPic | Author: Elaine Smith, Source: Flickr, License: CC