The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Eindhoven: negazionisti molestano persone in fila per tampone

Giovedì scorso, 24 settembre, due negazionisti contrari alle regole anti-covid imposte dal governo Olandese, hanno aggredito verbalmente le persone che aspettavano il tampone al centro GGD di Eindhoven, scrive Eindhovens Dagblad.

Secondo il racconto di Carmy Bronneberg, impiegata al GGD Brabant-Zuidoost, i due negazionisti gridavano slogan contro il tampone a chi aspettava in fila per il test.  Alcuni dipendenti hanno provato ad approcciarli ma senza fortuna. L’incidente, avvenuto al centro di test sulla Antoon Coolenlaan, è stato segnalato alla polizia senza  che venisse sporta denuncia.

Bronneberg ha ammesso di essersi sentita infastidita per il disturbo causato ai dipendenti del centro, ma soprattutto alle persone in attesa del tampone. Nel 2020 si è registrato un aumento di aggressioni nei confronti degli operatori sanitari. Il 60% ha affermato che l’aggressività e l’intimidazione sul posto di lavoro sono aumentate negli ultimi mesi, un quarto di questi ha subito violenza fisica: percosse, calci o sputi in faccia.

Questa è però la prima volta che un episodio simile si verifica nei confronti di un test center, ha affermato un portavoce nazionale di GGD.