The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

MUSIC

Naaz Mohammad: a cavallo tra cultura curda e olandese



Naaz Mohammad è una cantante olandese di 21 anni, figlia della diaspora curda iniziata negli anni 70 dello scorso secolo. Tramite il suo nuovo disco, Bitz of Naaz, è diventata una star, ha raggiunto la vetta delle classifiche nei Paesi Bassi e ha recentemente vinto il premio del pubblico ai Music Moves Europe Talent Awards. 

Ciò che la rende speciale nasce proprio dall’abilità di combinare la cultura ereditata dalla famiglia di origine curde e il suo essere olandese. “È difficile capire che principi morali vuoi adottare come persona quando cresci in un ambiente dove due culture diverse si scontrano di continuo”, dice Naaz in un’intervista alla radio americana NPR. Il suo successo nel riuscire a unire queste due tradizioni così differenti le ha permesso di acquisire fan non solo nei Paesi Bassi, ma in tutta l’Europa.

Infatti, Naaz è sicuramente un esempio per tutti quei giovani che all’interno del vecchio continente si trovano nella situazione di dover decidere che insegnamenti seguire, quelli dettati dalla tradizione familiare o dai costumi del paese che li ha accolti.

La sua storia può essere di grande insegnamento per chi ha voglia di esprimere le sue emozioni, ma è spesso inibito dalla tradizione della propria famiglia. La stessa Naaz ha di fatto dovuto combattere per ottenere il successo che ha oggi. Andando contro i desideri dei suoi genitori che volevano si concentrasse nello studio, la cantante è riuscita comunque ad affermarsi nel mondo della musica, senza però mancare di rispetto alla sua tradizione curda. “I genitori avevano paura che Naaz perdesse la sua identità decidendo di intraprendere la carriera musicale. Ma io sono sempre stato chiaro su ciò che effettivamente fa di Naaz qualcosa di speciale: la sua stessa identità” dice il suo produttore Arjan Bedawi a NPR. 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!