The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

MUSICA Sensation e Misteryland addio, il fondatore di ID&T abbandona la sua creatura



Con un’intervista al quotidiano Volkskrant, Duncan Stutterheim, pioniere della musica elettronica in Olanda e creatore di ID&T la società che ha “inventato” Sensation, Mistery Land e Tomorrw Land, annuncia l’addio alla sua creatura; la piu’ nota società olandese di eventi legati alla musica elettronica, dallo scorso agosto e’ passata nelle mani della multinazionale americana SFX, già proprietaria del music store Beatport. A 43 anni, l’inventore di Thunderdome, dice al Volkskrant di non riconoscersi nella musica di ora ma soprattutto di non trovarsi a proprio agio nei panni di manager, da quando, passate le consegne alla SFX, ha smesso quelli di imprenditore. La storia di Stutterheim si intreccia con la florida cultura underground olandese dei primi anni ’90 e la grande popolarità della scena hardcore e di quella gabber. Tutto iniziò nel ’92 quando il giovane Duncan organizzò ad Utrecht, insieme a degli amici, una festa di fine anno per studenti, “The final exam“. Speravano di arrivare a 1000 partecipanti: si presentarono in 13mila. Nacque cosi ID&T e con essa successi come  il Thunderdome, uno dei più noti party annuali di musica hardcore d’Europa, finito nel ventennale con l’edizione del 2012, e Misteryland. Con l’approdo nel mainstream della musica elettronica, ID&T è cresciuta a dismisura, grazie anche alla popolarità planetaria di Sensation, il “party in bianco” sbarcato anche in Italia.

Author: Flemming S. Skaret Source: Wikimedia  License: CC BY-SA 3.0 2.52.01.0






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!