The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

MUSIC

Musica elettronica e cucina iraniana al De School di Amsterdam il 5 marzo



Kourosh è un artista che crea spettacolari mix di trap, hip-hop e r&b. Il suo disco di debutto How I Used My Memory ruota attorno alla storia della sua famiglia. Vengono raccontate le emozioni provate dall’artista e dalla sua famiglia durante il loro viaggio verso l’Europa. Per festeggiare l’uscita del suo nuovo album, il De School di Amsterdam organizzerà un evento la sera del 5 marzo. Oltre a una performance live dell’artista, ci sarà il DJ set di Loradeniz e una cena a base di cucina iraniana.

Kourush è un produttore e cantante che tramite le sue canzoni, affronta temi a lui molto vicini. Scrivere canzoni è sempre stata una valvola di sfogo per Kourush da quando aveva 12 anni. Le sue lotte interiori sono sfociate in poesie, che poi a loro volta sono diventate canzoni. Durante i suoi concerti, Kourush si dimostra essere pieno di energie e con un’immensa voglia di entrare in sintonia con il pubblico.

Loradeniz è invece una dj turca, stabilita ad Amsterdam ormai da anni. Dopo aver studiato musica classica alla Istanbul University State Conservatory, si è poi specializzata in musica elettronica. Con le sue tracce, l’artista cerca di unire poli opposti, risaltando ciò che esiste nel mezzo. I confini di passato e futuro sono confusi. così da creare un’atmosfera scura ricca di melodie calde.

La musica di questi due artisti si incontrerà il 5 marzo al De School di Amsterdam. Kourush e Loradeniz si esibiranno in performance live, che animeranno tutta la sera. La musica sarà accompagnata da una cena a base di piatti tipici del Paese d’origine di Kourush: l’Iran.

Cover Pic: Pixabay






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!