Pare stiano tornando in territorio olandese cinque dei dipinti rubati dal Museo Westfries di Hoorn nel 2005. Stando a quanto riporta RTL Nieuws, l’Ucraina li consegnerà presto all’Ambasciata olandese a Kiev ed alcuni esperti voleranno sul luogo questa settimana con lo scopo di provarne autenticità e condizioni.

Le opere in questione risalgono agli artisti Hedrick Boogaert, Floris van Schooten,Jacob Waben e Isaac Ouwater. Il ritorno era previsto entro l’inizio di questo mese, ma una serie di requisiti aggiuntivi che improvvisamente l’Ucraina ha ritenuto essenziali per l’identificazione degli stessi, hanno ritardato il tutto.
Ci si aspetta che tornino ad Hoorn in non più di tre settimane.

I cinque dipinti sono stati rubati insieme ad altre 19 opere e 70 lavori in argento dal museo di Westfries nel 2005. Quattro di questi dipinti sono stati ritrovati dalle autorità Ucraine ed uno sconosciuto compratore ne ha riportato un altro all’ambasciata olandese a Kiew lo scorso maggio. Tutto il resto è andato perso, ma si pensa possa tornare presto nelle mani dei militari in Ucraina.