Nonostante i grandi musei dei Paesi Bassi stiano portando avanti con successo le loro attività, il futuro per gli enti più piccoli non è così roseo. Il Raad voor Cultuur avverte RTL Nieuws che i piccoli musei sono in grande crisi economica.

Le attrazioni pubbliche del calibro del Rijksmuseum di Amsterdam, con la sua collezione di Rembrandt, o il Gemeentemuseum dell’Aja, con i suoi Mondriaan, non hanno nulla di cui lamentarsi. Le piccole gallerie starebbero invece in grandi difficoltà.

I piccoli musei si stanno sforzando per mantenere collezioni di qualità o per organizzare attività didattiche con le scuole. Il numero di gallerie private sta aumentando e di conseguenza anche la concorrenza. I costi per mettere insieme mostre degne di nota crescono e allo stesso tempo diminuiscono i sussidi del governo.

Stando al Raad van State olandese i piccoli musei stanno affrontando un periodo di crisi. Il consiglio è quello di ampliare il pubblico a cui si rivolgono. Il Fondo Mondriaan dovrebbe anche garantire gli strumenti per migliorare la proposta artistica di tutta la regione.