Álvaro Ibáñez from Madrid, Spain, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

“Multinazionali come Google e Amazon paghino l’imposta sulle società del 21% in Belgio”, ha detto in occasione della Festa internazionale del Lavoro il deputato fiammingo e leader socialista Conner Rousseau (Vooruit) che si è unito a un appello di Joe Biden.

Conner Rouseau ha insistito per una tassa minima per le società: in Belgio, alcune multinazionali stanno beneficiando di un vantaggio fiscale, pagando frazioni di imposte pubbliche. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha recentemente suggerito un’idea simile per finanziare una parte del suo programma di investimenti che ha ottenuto il sostegno del FMI e , a sorpresa, anche del capo di Amazon Jeff Bezos, dice VRT.

Nel suo discorso online, Rouseau ha affermato che “non è corretto che i nostri lavoratori autonomi, le nostre imprese familiari e le piccole e medie imprese (KMO) che si fanno in quattro per mandare avanti le loro attività, devono pagare più tasse di multinazionali straniere che realizzano enormi profitti, come Google e Amazon, che stanno distruggendo sogni e posti di lavoro in Belgio “. Rousseau ha suggerito una tassa sulle società del 21%: “Se questo è possibile in America, dovrebbe certamente essere possibile qui”.