Secondo Netbeheer Nederland, oltre l’87% di tutte le case olandesi dispone di un contatore intelligente per elettricità, gas, acqua o riscaldamento ma poche famiglie utilizzano questi contatori nonostante le informazioni del contatore intelligente possono aiutare a limitare la bolletta energetica, dice NU.

I contatori intelligenti inviano periodicamente, in genere mensilmente, la lettura del contatore al gestore di energia e dopo l’autorizzazione, il contatore può  riportare la lettura anche  su base giornaliera.

La maggior parte delle aziende energetiche, consentono di seguire i consumi tramite un’app o il sito Web.

Ma il contatore intelligente può anche condividere informazioni aggiornate sui consumi: i contatori smart leggono il consumo di energia in qualsiasi momento della giornata e forniscono un feedback immediato su uno schermo separato o in un’app.

Analizzando i dati dei contatori digitali è possibile capire quali consumi pesino di più in bolletta, dice NU.

“Le famiglie che utilizzano un gestore energetico “smart” risparmiano in media il 3% di energia su base annua”, ha detto a NU.nl Marlon Mintjes di Milieu Centraal. “Con gli attuali, le famiglie potrebbero essere più motivate a risparmiare, quindi i vantaggi potrebbero essere ancora più elevati ora”.

Le famiglie olandesi risparmiano in media il 6,4% sull’elettricità e il 5,1% sul gas grazie a informazioni in tempo reale tramite uno schermo, stima Netbeheer Nederland.